Bellezza e salute

Quali oli aiuterà a sbarazzarsi di forfora

È difficile trovare una persona che non abbia mai incontrato la forfora. La causa della patologia è un fungo speciale, che contribuisce ad un aumento del peeling del cuoio capelluto. I principali mezzi per combattere questo fenomeno spiacevole, oltre a shampoo speciali, includono tutti i possibili oli per la forfora. Quali, lo diremo nell'articolo.

Come fa l'olio per la forfora

Quali oli aiuterà a sbarazzarsi di forfora

Si ritiene che i seguenti oli siano particolarmente efficaci nell'eliminazione della forfora:

  • ricino;
  • bardana;
  • oliva;
  • noce di cocco;
  • olio dell'albero del tè.

Se segui tutte le regole per preparare i fondi, ci vorrà meno tempo per dimenticare per sempre la forfora e rendere i tuoi capelli un vero orgoglio.

Non essendo una medicina, la maggior parte degli oli di forfora ha effetti antifungini e anti-infiammatori. Hanno un effetto positivo sui capelli e sul cuoio capelluto nel suo insieme:

  • migliora il funzionamento delle ghiandole sebacee;
  • tonifica la pelle;
  • aumenta la circolazione sanguigna cellulare;
  • promuove la crescita dei capelli;
  • satura i follicoli piliferi con sostanze nutritive.
Quali oli aiuterà a sbarazzarsi di forfora

Se usi regolarmente un olio essenziale, è improbabile che il problema della forfora colpisca te. E se già ne soffri, devi osservare attentamente tutti i requisiti delle prescrizioni e la regolarità dell'utilizzo dei fondi.

È anche importante continuare ad usare anche dopo aver rimosso la forfora. Va ricordato che tali sostanze naturali sono un ottimo rimedio per la prevenzione, che tutti gli estetisti raccomandano.

E se sei preoccupato non solo della forfora, ma anche della perdita eccessiva di capelli, l'uso di oli è semplicemente necessario. Allo stesso tempo, non esiste una ricetta assoluta per le specie da scegliere. Devi scegliere lo strumento giusto per te con il metodo di prova.

Olio di ricino per forfora

Questo farmaco ha le proprietà antimicotiche più pronunciate, inoltre, idrata perfettamente la pelle a causa dell'elevato contenuto di vitamina E. L'olio di ricino contro la forfora è uno strumento eccellente che può essere applicato da solo o combinato con alcuni componenti.

  • Per dimenticare il fenomeno spiacevole, basta usare olio di ricino per 14 giorni con ogni lavaggio dei capelli. Basta applicare il prodotto alle estremità dei capelli, tenere premuto per 1 ora e risciacquare.
  • L'efficacia dell'olio di ricino aumenterà se aggiungerai la tintura di calendula. La composizione viene applicata sui capelli alle radici stesse e lavata via dopo 30 minuti.
  • Puoi anche mescolare la ruota e l'olio d'oliva nelle stesse proporzioni con l'aggiunta di succo di limone.
  • Migliorare il funzionamento delle ghiandole sebacee, aumentare l'attività di crescita aiuterà a mascherare dall'olio di ricino, panna acida, miele e aglio.

Olio di bardana per forfora

Quali oli aiuterà a sbarazzarsi di forfora

Questo prodotto non è inferiore nella sua popolarità e efficacia di olio di ricino. L'olio di bardana contiene un'alta concentrazione di vitamine e microelementi benefici che contribuiscono al successo della lotta contro la forfora.

Il componente principale qui è l'inulina, una sostanza che appartiene agli assorbenti presenti in natura. Ha una spiccata proprietà antibatterica e allevia anche il cuoio capelluto da varie tossine e altre sostanze nocive. È l'inulina che rende l'olio di bardana contro la forfora la migliore arma contro un fenomeno spiacevole.

L'olio di bardana dovrebbe essere usato fino a quando tutti i segni di desquamazione sulla testa scompaiono fino alla fine. Quindi è necessario mettere in pausa e ripetere di nuovo il corso. Questo schema di terapia aiuterà ad evitare le ricadute.

L'olio di bardana è usato allo stesso modo dell'olio di ricino: è necessario strofinarlo nei capelli alle radici, tenerlo per 30 minuti, lavarlo via.

Olio dell'albero del tè contro la forfora

Estratto di tea tree comprende nella sua composizione sostanze terpienolovye che contribuiscono non solo a sbarazzarsi di forfora, ma anche la conservazione a lungo termine di styling o acconciatura.

Usa l'olio dell'albero del tè come segue:

  1. leggermente riscaldato,
  2. aggiungi al tuo shampoo preferito,
  3. mettere i fili,
  4. coprire i capelli con pellicola alimentare,
  5. risciacquare delicatamente dopo mezz'ora.

Puoi anche mescolare l'olio dell'albero del tè con il tuo shampoo preferito e usare il solito modo.

Olio di cocco per forfora

Quali oli aiuterà a sbarazzarsi di forfora

Questo agente include una varietà di sostanze trigliceridi. Riducono il prurito e accelerano la crescita dei ricci.

Questo strumento è utilizzato non solo contro la forfora, aiuta a sbarazzarsi di pidocchi e capelli grigi, e aiuta anche a curare alcuni tipi di dermatite.

Come l'olio dell'albero del tè, la noce di cocco deve essere leggermente riscaldata prima dell'uso. L'aggiunta di succo di limone a questo olio in un rapporto 1: 1 renderà possibile dimenticare la secchezza dei capelli. Applicare il prodotto su tutta la lunghezza dei fili, quindi massaggiare sulla pelle con movimenti leggeri.

Olio d'oliva dalla forfora

Questo è uno strumento eccellente che aiuta a sbarazzarsi di forfora, desquamazione della pelle, prevenendo la comparsa di capelli secchi.

Come applicare:

  • applicare il prodotto sui riccioli lungo l'intera lunghezza,
  • fai un delicato massaggio del cuoio capelluto con le dita,
  • coprire i capelli con un film,
  • Risciacquare bene l'olio dopo mezz'ora.

Dopo tale procedura, i capelli saranno piacevolmente densi e lucenti.

Per la prevenzione della forfora, è preferibile utilizzare uno shampoo speciale a base di olio di oliva, dove, per aumentare l'efficienza, è possibile aggiungere altre 2-3 gocce di olio.

Olio di semi di lino per forfora

Quali oli aiuterà a sbarazzarsi di forfora

Il migliore tra tutti gli oli in termini di velocità di assorbimento e facilità di lavaggio.

L'olio di semi di lino non solo rimuove la forfora, ma nutre anche perfettamente il cuoio capelluto. Questa è una scelta eccellente per i proprietari di capelli secchi, inclini alla perdita.

Questo prodotto viene sfregato nelle radici per mezz'ora, quindi lavato via. È ben combinato con bardana e olio di ricino.

Miscela di oli essenziali contro la forfora

Oltre a questi fondi, è possibile utilizzare un complesso di oli essenziali: olivello spinoso, lavanda e jojoba. Oltre alle proprietà antisettiche, aiutano a guarire piccole ferite, ripristinare la pelle, eliminare la pelle secca e la forfora. Sono usati in combinazione o separatamente - in ogni caso otterrai un risultato eccellente. Può anche essere combinato con qualsiasi estratto di piante che aiuti a liberarsi dalla forfora.

Tali mezzi possono essere utilizzati in diversi modi: lasciati sulla testa fino al mattino, usati nel massaggio o, come maschera, combinati con qualsiasi prodotto cosmetico. Non solo eliminano il peeling del cuoio capelluto, ma migliorano anche le condizioni generali e l'aspetto dei capelli.

Non importa quale olio essenziale scegli di eliminare la forfora e migliorare la condizione dei ricci. Ognuno di loro ha un'alta efficienza e aiuta a risolvere il problema.

Tuttavia, considera che qualsiasi olio può causare una reazione allergica, quindi il primo utilizzo nella lotta contro la forfora dovrebbe essere pulito. In assenza di conseguenze negative, è possibile continuare a utilizzare fino a quando non si elimina la forfora e l'ulteriore prevenzione.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

− 6 = 4