Produzione e uso di seta acetato | pangudownloads.com
Casa accogliente

Produzione e uso di seta acetato

Oggi, nel mondo del tessile, i materiali artificiali sono usati molto spesso. Nonostante molti diffidano di tali tessuti, utilizziamo ovunque prodotti di uso quotidiano. La seta acetato da cui derivano vestiti, biancheria, ecc. Non ha fatto eccezione.

Vantaggi e svantaggi del tessuto

Altrimenti, questo tessuto è chiamato seta artificiale e per la sua produzione viene utilizzata l'acetilcellulosa. Il materiale ha sia vantaggi che svantaggi. La materia prima per la produzione di fibre è la cellulosa. Di norma, viene utilizzata una varietà di cotone, ma in alcuni casi non è sufficiente o non è disponibile affatto, e quindi viene utilizzata una specie di legno. La seta dell'acetato ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Vantaggi del tessuto:

Produzione e uso di seta acetato
  • Al tatto è morbido, ma elastico, che è una prestazione positiva;
  • Il materiale ha una lucidatura che migliora le sue proprietà estetiche;
  • Lui no "Siede giù" come risultato del lavaggio;
  • Il tessuto è meno soggetto alla frantumazione rispetto alla seta naturale e molti altri tipi di materiali;
  • I tessuti artificiali non sono sintetici, perché le materie prime naturali sono utilizzate per la loro produzione.

Il vantaggio innegabile dell'acetato è la somiglianza esterna con la seta. In questo caso, il primo è più facile da curare, e il suo costo, di regola, è un ordine di grandezza inferiore al costo di quest'ultimo.

Tutte queste proprietà contribuiscono al fatto che la seta acetato è richiesta, ma presenta una serie di carenze:

  • Nonostante tali vantaggi come una rapida asciugatura dopo la bagnatura, poiché il tessuto non assorbe bene l'umidità, spesso subisce una deformazione in questo processo;
  • La forza del materiale non può essere chiamata alta. A questo proposito, i prodotti da esso si consumano rapidamente, specialmente con frequenti lavaggi e stirature;
  • Un altro problema affrontato da chi usa l'acetato è la capacità del tessuto di elettrizzare. Diminuisce in modo significativo le caratteristiche di prestazione dei prodotti.

Spesso sono questi svantaggi che inducono le persone a comprare a malincuore i prodotti da acetato. Possono essere attribuiti al fatto che alcune persone hanno materiali artificiali che causano allergie.

applicazione

Produzione e uso di seta acetato

Nell'industria tessile, l'acetato di seta viene utilizzato per realizzare vestiti, tessuti per la casa (tende, asciugamani, tovaglioli, lenzuola), ecc.

Nonostante la sua qualità sia inferiore alla qualità dei materiali naturali, in applicazione è molto conveniente. Apprezzato e nel mondo della moda, in connessione con ciò che il tessuto viene utilizzato per la sartoria, in particolare, per le cose di marca.

Sono pratici e hanno le qualità estetiche necessarie.

Giustificato il suo uso per articoli per la casa come asciugamani, tende. Il materiale è ben lavato, quindi è facile prendersi cura di questi oggetti. Ma come per la biancheria da letto in acetato di seta, non tutti sono d'accordo sull'opportunità di usare questo tessuto per la sua cucitura. La biancheria da letto richiede un lavaggio frequente. Essendo non abbastanza forte, l'acetato, a differenza degli analoghi naturali, indossa rapidamente questo evento, perderà le sue proprietà estetiche.

E la sua capacità di elettrizzare diventa non meno un problema operativo. Durante il sonno, causerà disagi alle persone in vacanza. La biancheria da letto ha un contatto diretto con la pelle umana, rispettivamente, può causare allergie.

Tuttavia, molti di coloro che usano le lenzuola in acetato, sostengono che è di qualità quasi inferiore ai prodotti ottenuti dalla sua controparte naturale.

Produzione e uso di seta acetato

Particolarmente apprezzato dal suo popolo, per il quale l'aspetto è di grande importanza e in cui il materiale non causa allergie.

Nonostante questo, è meglio non utilizzare tali lettiere per i bambini. Per non rischiare la loro salute e comodità, fornire loro biancheria migliore a base di tessuti naturali.

La prova che l'uso dell'acetato è molto diffuso oggi è anche il fatto che si colloca al secondo posto in linea con i volumi di produzione.

Differenze tra seta naturale e acetato

Considerando quanta produzione è sviluppata oggi, è necessario conoscerli. Il fatto è che i venditori senza scrupoli spesso emettono acetato per materiale di seta reale, cercando di venderlo a un costo adeguato o un po 'più economico.

Produzione e uso di seta acetato
  • Quindi, come puoi distinguere tra tessuto naturale e artificiale?
  • Naturalmente, non è sempre possibile implementare un tale metodo di controllo, come darle fuoco. Tuttavia, ricorda che la seta bruciata ha l'odore della lana bruciata, mentre l'acetato emana un sintetico "Aroma" - un pezzo di plastica o di carta;
  • La seta naturale ha una tale proprietà termica come la capacità di assorbire
    temperatura. Se lo prendi in mano, appoggialo alla guancia, la stessa seta avrà la stessa temperatura del tuo corpo;
  • Questo metodo è usato raramente nella pratica quando si acquistano determinati prodotti, perché richiede un esperimento chimico. Per questo, viene fatta una composizione, incluso un pizzico di soda caustica, 10 g di glicerina, 150 ml di acqua, 16 g di solfato di rame. La composizione dei fili viene fatta cadere e, se sono naturali, le fibre si dissolvono, mentre quelle artificiali della loro forma e struttura originale non cambieranno;
  • Un altro metodo affidabile per riconoscere la seta di acetato e distinguerlo dalla seta naturale è quello di schiacciare il tessuto. Si basa sul fatto che i fili naturali non possono essere spezzati, a differenza delle fibre artificiali. Sbriciolare il materiale, vedere come si comporta dopo il raddrizzamento. Se mostra pieghe chiare, allora è artificiale e, se sono praticamente invisibili, naturali.

Allo stato attuale, la qualità della seta artificiale è molto alta, quindi distinguerla da un analogo naturale è molto difficile. Prova a usare più di una tecnica per farlo.

Differenze tra nylon e acetato

A volte il kapron è visivamente simile all'acetato. La principale differenza sta nel modo di produzione. Se il secondo è un materiale artificiale, allora il primo è sintetico.

Le loro principali differenze sono le seguenti:

Produzione e uso di seta acetato
  • Il Capron ha una lucentezza pronunciata, mentre il tessuto artificiale è solitamente opaco;
  • I tessuti sintetici sono resistenti al tatto;
  • Kapron è abbastanza forte, anche allo stato umido;
  • Le fibre sintetiche hanno un più alto tasso di spargimento;
  • Capron si dissolve in acido acetico in condizioni di riscaldamento e acetato in condizioni fredde.

Permette di distinguere tra la seta acetosa e il kapron come un segno di bruciore. Quest'ultimo si scioglie prima, dopo di che si accende, evidenziando l'odore della ceralacca.

In questo caso, la fiamma ha un colore giallo-blu. Il primo brucia con una fiamma gialla.

Conoscendo tutti i vantaggi e gli svantaggi del tessuto, la sua differenza rispetto ad altri materiali, è possibile fare una scelta informata se si desidera utilizzare i prodotti da esso.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

8 + 2 =