Varietà di ricette di insalata Julien | pangudownloads.com
Cucinare gustoso

Varietà di ricette di insalata Julien

Anche quelli che non sanno nulla in francese potranno facilmente intuire che è questo paese che ha dato i natali all’origine della parola “julienne“. Julien significa “luglio“, Poiché era in questa stagione calda dell’anno che fu inventato un metodo per tagliare le verdure fresche sotto forma di paglia. Cunei 6-7 cm di lunghezza e sezione trasversale di circa 2 mm permettono di mantenere le verdure nella loro struttura fragile, in aggiunta sono molto comodo per pungere con una forchetta in più pezzi e godere la combinazione di sapori.

Varietà di ricette di insalata Julien

Alla maniera della julienne, gli chef francesi tagliano il cibo per quei piatti che non dovrebbero essere lavorati a lungo sotto l’influenza delle alte temperature. Si tratta di insalate, zuppe di verdure e salse. I primi esperimenti sono stati condotti con verdure e successivamente sottili fette di acciaio sono state tagliate in carne, pesce, funghi, ecc.

Questa forma delle barre risultanti consente al prodotto di essere fritto in pochi secondi. Il più popolare era un piatto di funghi in salsa cremosa. È stato preparato in una cocotte in casseruola di ceramica, che ha dato un nome comune a tutti i piatti serviti in esso – la noce di cocco.

Oggi, il cocco viene semplicemente chiamato un julien per semplificare la percezione di un nome complesso, come “cetriolo di funghi julienne“. Il più delle volte si tratta di un piatto al forno preparata da una varietà di prodotti -. Pollo, uova, pesce, funghi, ecc Come regola, contengono una salsa a base di panna e cospargere con il formaggio grattugiato.

Ricetta d’insalata Julienne con funghi

Ora è chiaro che una sola insalata chiamata Julien non esiste. Se si sperimenta spesso in cucina e si utilizza il metodo sopra descritto per diradare con cannucce sottili, si può facilmente chiamare il piatto inventato Julien.

Ti offriamo uno dei più popolari e piuttosto semplici nel preparare insalate:

  • Cipolle in una quantità di 2 pezzi tagliati a semilavorati sottili. Champignons freschi nella quantità di 200 grammi tagliati a strisce sottili e friggere in olio vegetale insieme con cipolle;
  • Carote coreane in una quantità di 100-150 g spremere la marinata e combinare con i funghi raffreddati. Condire con maionese, decorare con erbe tritate e servire in tavola dopo un paio d’ore, quando il piatto viene infuso.

Julienne classica con pollo e funghi

Come puoi preparare l’insalata Julien che già conosci. E ora la tua attenzione è offerta una versione classica del piatto con questo nome.

Viene cotto in piccole bottiglie di cocco di metallo, che possono essere acquistate presso qualsiasi negozio di articoli:

  • Cipolle nella quantità di 200 g pulite e tagliate in semere sottili. Passa nella padella finché non è trasparente, ma qui la cosa principale non è sovraesporre, non permettere che sia pesantemente fritto;
  • quattrocento grammi di filetto di pollo tagliati a strisce sottili. Per preparare questo piatto, è meglio comprare pollo surgelato, perché la carne tenera sarà difficile da tagliare sottilmente, e leggermente congelata si adatterà perfettamente a questo;
  • I funghi freschi tagliati allo stesso modo della carne e, togliendo le cipolle dalla padella, posizionare i seguenti due ingredienti. Salare, pepare e soffriggere fino al termine;
  • ungete il burro di cocco e stendete sopra gli ingredienti preparati, versate il sugo, cospargete di formaggio grattugiato e mettetelo in forno per 15 minuti letteralmente prima della comparsa di una crosta dorata;
  • e la salsa viene preparata come segue: la farina viene setacciata, asciugata in una padella asciutta per un minuto letteralmente. Aggiungere il burro a temperatura ambiente e continuare a fuoco per un altro minuto. Spegni il gas. Crema tiepida in una casseruola, ma non portare ad ebollizione. Versare la farina e mescolare bene. Metti la pentola sul fuoco, porta a ebollizione e usa come indicato.

Frutti di mare di Julienne

La ricetta per questo secondo piatto non è peggio della ricetta di insalata di Julien. Coloro che amano i frutti di mare saranno deliziati e saranno in grado di compiacere non solo se stessi, ma anche i loro cari:

Varietà di ricette di insalata Julien
  • Gamberetti nella quantità di 200 g bollire in acqua salata per letteralmente 1 minuto. Fresco, pulito e se sono grandi, quindi tagliare, anche se non è possibile farlo. Un pacchetto di bastoncini di granchio scongelati a temperatura ambiente;
  • in un contenitore profondo, diluire un cucchiaio di farina con un piccolo volume di acqua bollita calda. La consistenza risultante dovrebbe assomigliare alla panna acida. Ora aggiungi 5 cucchiai. l. brodo, lasciato dai gamberetti, 3 cucchiai. l. crema e 2 cucchiai. l. salsa alla maionese. Sale a piacere e mescolare accuratamente;
  • Bastoncini di granchio tagliati a strisce e, insieme ai gamberetti, sparsi lungo i cocotnuts. Versare la salsa, mettere un pezzetto di burro e cospargere di formaggio grattugiato;
  • inviare al forno, riscaldato a una temperatura di 160 ° C per 10 minuti. Questa volta dovrebbe essere sufficiente per far sciogliere il formaggio e acquisire un bel colore marrone dorato.

Julien nel multivark

Se non avete tempo per cucinare la salsa, friggere tutti gli ingredienti separati e multivarka a prendere polvere nel ripiano e attesa dietro le quinte, lo usano, e sarete soddisfatti non solo il risultato, ma anche il processo: il tempo ci vuole un minimo di piatti sporchi e ci sarà poco.

Ecco una ricetta classica con i funghi:

Varietà di ricette di insalata Julien
  • spicchio d’aglio tagliato in 3-4 pezzi e gettare sul fondo della ciotola, aggiungendo 30 g di burro. Abilita il “fry-up“. Questo processo di aromatizzazione dell’olio all’aglio è molto importante, poiché influenzerà il gusto finale del piatto;
  • un paio di lampadine di medie dimensioni da sbucciare. Tagliare la cipolla a sottili semianelli. L’aglio fritto viene rimosso dalla ciotola dell’apparecchio e vi mettiamo le cipolle. Passer fino a quando l’olio completamente assorbito;
  • Funghi prataioli freschi nella quantità di 350 grammi e lavati e tagliati a strisce sottili. Mandali alla cipolla e tormenta, senza chiudere il coperchio del multivark, impostando la modalità “cottura al forno“;
  • come già detto, non prepareremo la salsa per Julien separatamente. E aggiungi ai funghi un cucchiaio di farina con uno scivolo. Mescolare bene Aggiungi un altro pezzo di burro;
  • Dopo 3 minuti dovrebbe emergere la massa di una consistenza densa. Dovrebbe essere riempito con 230 ml di latte e miscelato rapidamente. Il latte assorbe la farina e senza grumi;
  • fate sobbollire altri 5 minuti prima di addensare la composizione. Aggiungi sale al gusto e, se lo desideri, un pizzico di noce moscata. Ora resta da grattugiare 100 gr di formaggio e iniziare la cottura;
  • se hai un kokotnitsy o piccoli vasi – bene. Puoi stenderne molti, metterli su un aiuto di cottura per una coppia e lasciar cuocere per 7 minuti. Se non ce ne sono, semplicemente cospargere i funghi con il formaggio, chiudere il coperchio multivark e impostare il timer per 5 minuti. E poi godi di un piatto francese senza eguali.

Ora sai tutto sulle regole di preparazione di un piatto francese chiamato Julien e puoi facilmente cucinarlo usando una varietà di ingredienti. Buon appetito!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

63 − = 56