Salute delle donne

Demodecosi nell’uomo e negli animali: come curarla?

La presenza di un acaro demodex sottocutaneo è un fenomeno piuttosto spiacevole, che richiede un trattamento immediato. La moderna medicina ufficiale e tradizionale offre un sacco di modi efficaci per sbarazzarsi di questo disturbo. La cosa principale è rispettare tutte le prescrizioni del medico.

Sintomi e segni della malattia

Demodecosi nell'uomo e negli animali: come curarla?

È opinione diffusa che il sintomo principale della demodicosi sia l'acne sul viso, ma questo non è completamente vero. Prurito del viso, sopracciglia, palpebre, eruzioni cutanee, ascessi, perdita di capelli e infiammazione del cuoio capelluto sono frequenti compagni della malattia.

La patologia è visibile già all'atto di controllo visivo: stanchezza di occhio, edema e hyperaemia di palpebre, scale a radici di ciglia. Quando la demodexia delle palpebre, si osserva una placca lungo i loro bordi, flagellazione delle ciglia. Spesso tali persone soffrono di orzo, perdita di ciglia, acne ricorrente, psoriasi.

Cosa e come trattare la demodicosi sul viso

La medicina tradizionale consiglia di condurre la terapia con catrame di betulla. Questo metodo è testato ed efficace. Il drugstore viene acquistato un pacchetto di resina e applicato periodicamente alla zona interessata. Molto spesso viene applicato sulla schiena e sul torace.

Il secondo metodo più comune è il cherosene. È usato allo stesso modo di tar. Tuttavia, il problema non può essere completamente risolto né nel primo né nel secondo caso. Anche se il cherosene elimina i parassiti dal cuoio capelluto.

Le ricette popolari di trattamento significano sempre l'uso di mezzi improvvisati. Questo vale per il solito aceto da tavola. Ma dopo aver usato una sostanza del genere rimane un odore persistente e la pelle stessa è notevolmente illuminata.

Uno svantaggio significativo dell'aceto è la sua capacità di uccidere non solo i microrganismi nocivi, ma anche benefici. A volte il perossido di idrogeno è un'alternativa all'aceto.

La rosacea, causata da demodex, è ben trattata con erbe di demone o fogli di carta che si espandono. Per preparare il decotto, utilizzare una di queste piante. Il farmaco risultante viene lavato più volte al giorno, una delle sostanze efficaci sono le avermectine, che vengono estratte dai funghi. Fanno parte di shampoo e creme speciali.

Uno degli schemi di trattamento non standard è l'Ayurveda, il sistema tibetano. Ma per procedere a una tale tecnica, è necessario conoscere tutte le sue sottigliezze, in modo da non poter fare a meno di uno specialista.

Come trattare l'occhio e la palpebra demodectic con la farmacia

La moderna farmacologia offre un gran numero di preparazioni pronte alla demodicosi, che possono essere acquistate in farmacia. A volte viene usato un rimedio come unguento solforico. Le sostanze attive bruciano le parti dermiche insieme agli acari, quindi il processo di rigenerazione e di eliminazione dei sintomi viene accelerato.

In vari saloni di bellezza può consigliare la procedura per l'introduzione di Botox. Questo è un esercizio molto rischioso, quindi è necessario considerare le possibili complicazioni.

Un medico può raccomandare il trattamento con trichopol. Questo unguento può essere utilizzato anche durante la gravidanza e l'allattamento. Ha appena imbrattato le aree colpite.

Preparazioni su base grassa, ad esempio, clotrimazolo o tetraciclina possono aiutare. Entrambi i farmaci sono ipoallergenici e si riferiscono agli immunostimolanti, che aumentano la resistenza della pelle agli acari e ad altri parassiti.

I bambini sono spesso trattati con streptocid - un farmaco che elimina l'infezione e ha un effetto antiparassitario. La compressa deve essere schiacciato e diluito con più acqua ad una consistenza di goccioline slurry, e poi applicato per abbinare il luogo dove acari localizzato.

In alcuni casi, viene utilizzato benzil benzoato, che agisce molto rapidamente. Quanto per curare la demodicosi della pelle con un tale strumento? I produttori assicurano che ci vorranno solo 4 giorni. Un effetto simile si ottiene con l'aiuto dell'unguento NM.

Entrambe le medicine sono basate su zolfo e alcol, che bruciano gli strati superiori del derma. Di conseguenza, si verificano secchezza della pelle e desquamazione. Questi sono fenomeni spiacevoli, ma indicano il successo del trattamento.

Demodecosi nell'uomo e negli animali: come curarla?

Medici-omeopati assicurano che anche questo aiuterà a far fronte a un problema, ma a tal fine è necessario un approccio complesso.

Le palpebre demodectiche possono essere eliminate con l'aiuto di Blepharogel o Metrogil, unguento Demalan e farmaci simili.

Per il trattamento di infezioni causate uso acaro preparazioni di malattie protozoarie come dimexide, dazolik, ornidazole, rozamet e altri.

Come curare la demodicosi da soli

Nonostante il fatto che i produttori di vari farmaci dichiarino l'efficacia dei loro fondi, eliminare completamente il parassita è piuttosto difficile e questo processo richiede molto tempo.

È obbligatorio attenersi scrupolosamente alle misure di igiene personale per prevenire l'autoinfezione ripetuta.

Ad esempio, l'occhio viene prima purificato alcolato eucalipto e calendula, e il margine coperchio unguento Demalan (Demolan) applicato. Tali procedure vengono eseguite due volte al giorno. Un trattamento simile viene eseguito con altre zone pruriginose della pelle, compresi i canali auricolari e le sopracciglia.

Per ridurre l'infiammazione, innescato da prodotti di attività vitale di parassiti, uso unguento o piccole dosi di corticosteroidi in Prenatsid. Purulenta blefarite blefarokonyuktivit eliminato e occhio gocce e unguenti, ad esempio, kolbiotsin e Eubetalom.

Quante volte e in quali dosi è necessario applicare farmaci, nomina solo un medico, in base al grado di sconfitta.

Il complesso di procedure include senza dubbio la fisioterapia: massaggio oculare, terapia magnetica e ozono.

Il medico dirigerà anche gli sforzi per aumentare l'immunità, normalizzare il metabolismo e trattare le malattie associate.

La lesione delle palpebre viene curata insieme alla demodicosi del viso. Vale la pena notare che dopo la fine del trattamento, è necessario fare il massimo sforzo per prevenire la re-infezione.

Dove è possibile curare la demodicosi?

Quando compaiono i primi segni della malattia, è necessario contattare uno specialista qualificato - un medico. Dal momento che il trattamento di successo richiede un approccio globale, solo una tale persona sarà in grado di selezionare correttamente un corso e prescrivere farmaci.

Come trattare la demodicosi nei cani domestici

Il demodex tick non riguarda solo le persone, ma anche gli animali. Tuttavia, in entrambi i casi questa non è la stessa specie. Pertanto, non aver paura dell'infezione da parte dell'animale. Questo vale per le persone: non possono infettare i cani.

Se le lesioni cutanee sono prevalentemente osservate nell'uomo, allora gli animali hanno difetti del follicolo pilifero.

La zecca è trasmessa da individui malati a sani, dalla madre ai cuccioli, ci sono casi di trasmissione intrauterina. Ma vale la pena notare che il parassita può essere presente nel corpo per lungo tempo senza mostrarsi. Quando l'immunità viene significativamente ridotta, si osserva qualsiasi malattia, quindi manifesta attività. Alcune razze di cani hanno una predisposizione ereditaria a questa malattia, ad esempio dobermann, bassotti, dalmati.

L'agente causale colpisce i follicoli piliferi, la superficie della pelle. Lo stadio della malattia può essere determinato dall'irregolarità e dallo stadio per stadio delle aree colpite. Demodectic può avere diverse forme: pustolosa, nodulare, squamosa, generalizzata e mista.

Demodecosi nell'uomo e negli animali: come curarla?

Come trattare la demodicosi negli animali, compresi cani e gatti, sarà in grado di dire solo un veterinario qualificato, dal momento che il corso è selezionato in un ordine strettamente individuale. Ad esempio, la forma localizzata di trattamento non è soggetta a, ma richiede un monitoraggio costante e ispezioni regolari. Per la prevenzione, vengono usati shampoo speciali per gatti e altri animali domestici.

La forma generalizzata richiede un approccio integrato. Ivomec, amitraz, cidectina è prescritto. I fuochi dell'infiammazione sono trattati con clorexidina. Assicurati di usare antibiotici per una settimana con un'infezione secondaria. Inoltre, una volta al mese, vengono controllati i graffi per valutare l'obiettività della terapia.

Vale la pena notare che circa il 10% degli animali non è completamente guarito. In tali casi, è necessario per tutta la vita condurre un trattamento con milbemicina o ivermectina.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

+ 83 = 91