Macchie rosse sul naso: come combattere e come eliminare? | pangudownloads.com
Salute delle donne

Macchie rosse sul naso: come combattere e come eliminare?

Come sai, la nostra pelle è una sorta di “cartina di tornasole” per tutto ciò che accade all’interno del corpo. È questo, l’organo più esteso del nostro corpo che reagisce a tutti gli stimoli, che a volte non ci piace affatto, soprattutto quando tutti gli “effetti collaterali” sono concentrati sul viso.

Dopo tutto, una persona è la parte principale del nostro aspetto, che tutti vedono senza eccezioni. Pertanto, quando possibile, ognuno di noi cerca di sbarazzarsi di punti neri, punti neri, macchie e peeling che possono concentrarsi sul viso.

Da dove vengono i punti?

Il naso è spesso esposto “Attack” – su di esso è localizzato il maggior numero di comedoni e acne, soprattutto nei soggetti con problemi di pelle grassa.

Ma cosa succede se questi problemi non si sono mai verificati, ma ora c’è una macchia rossa sul naso? Che cosa in generale può significare un sintomo spiacevole e come si può condurre una diagnosi indipendente?

Dovrebbe essere immediatamente stabilito che è semplicemente impossibile non prestare attenzione a un tale difetto, perché può segnalare vari processi patologici che si verificano negli organi e nei sistemi interni.

Macchie rosse sul naso: come combattere e come eliminare?

Certo, immediatamente per suonare un allarme e nervoso non è necessario, perché le macchie rosse vicino al naso e su di esso possono apparire come risultato di danni puramente meccanici – per esempio, microtraumi o peeling aggressivo.

Tuttavia, se nessuna ragione ovvia per il verificarsi di questo sintomo non è presente, e non era prima, e macchia non è passato, ha senso di consultare un dermatologo, in quanto ciò può indicare una varietà di problemi cutanei e interni, per affrontare il quale può solo medico qualificato.

Possibili cause di macchie rosse sul naso

È importante prestare attenzione agli allergeni con i quali si sta contattando. Non dare per scontato che se prima di essere trasferito normalmente contatto con cani e gatti, non troverai mai un’allergia al loro cappotto. Alcuni proprietari di animali domestici sono confrontati con cose simili dopo 2-3 anni di residenza di un animale domestico nella loro casa. Questo vale per qualsiasi reazione in generale: ogni giorno migliaia di persone in tutto il mondo sono allergiche al cibo, alle bevande, ad alcuni medicinali e ad altri potenziali irritanti.

Pertanto, se prima dell’apparizione del tuo “Ospite non invitato” sul naso si mangiano le fragole, ha senso consegnare il test allergico e assicurarsi della presenza (o assenza) di reazione a questo cibo.

Se non molto tempo fa ha avuto una qualsiasi malattia infettiva (per quanto lieve, come un raffreddore), si può essere sicuri che le macchie rosse sono la sua fenomeno residuale, e sono presto eliminati in modo indipendente, senza alcuna azione da parte vostra. Ma se i fenomeni scomodi non passano, ma al contrario, il progresso, le complicazioni possono andare più in profondità di quanto si pensi, e quindi ha senso vedere immediatamente il medico.

Le cause delle macchie rosse nel triangolo naso-labiale sono molteplici.

Tra questi:

Macchie rosse sul naso: come combattere e come eliminare?
  • Allergy. E come potenziale irritante può fare qualsiasi cosa: cibo, droghe, lana o animali della saliva, cosmetici, piante. Se hai qualche sospetto di allergia, dovresti contattare il medico appropriato e fare i test necessari. Un sospetto nella sua allergia è semplice – di solito ha una serie di manifestazioni cliniche, e arrossamento locale aggiunto lacrimazione, tosse, starnuti, prurito, bruciore e eruzioni cutanee sul corpo;
  • Igiene insufficiente Se le cause patologiche dell’apparizione delle macchie rosse sono completamente escluse, pensa a quanto attentamente ti preoccupi per la pelle. L’igiene solitamente insoddisfacente è la ragione principale della formazione di acne e di altre reazioni dermatologiche spiacevoli. Particolare attenzione in questo caso dovrebbe essere prestata alla frequenza del lavaggio e al cambio regolare della biancheria da letto;
  • Acne. Ahimè, questo è uno dei più «Popolari» ragioni per la formazione di macchie rosse nel naso e nella bocca. Di solito è da questa zona che la pelle inizia a infestare il parassita. Gli acari Demodex vivono per lo più in cuscini di piume, quindi dovrebbero essere portati periodicamente in lavanderia per la pulizia. Trattare la demodicosi è estremamente difficile, poiché in effetti una zecca colpisce ognuno di noi, ma solo alcuni hanno problemi così ovvi con essa. Questo suggerisce che il tuo corpo è indebolito e non può affrontare adeguatamente “Invasion”, e quindi, ci sono altre deviazioni in esso. La demodecosi non viene trattata con rimedi casalinghi e folcloristici. È importante sottoporsi a un trattamento completo in un dermatologo;
  • Reazione al cambiamento del tempo. Di solito questo è dovuto a bruschi schiocchi di freddo stagionali, e la gente lo chiama “Allergia al freddo”. Se noti una tale reazione dalla tua pelle non per la prima volta, allora non c’è niente da temere. Non sopporti le gelate e i forti raffreddori;
  • Malattie fungine Spesso le cause delle eruzioni cutanee sono i funghi, che sono anche abbondanti in un ambiente domestico. Se sei colpito da loro, dovresti contattare lo specialista appropriato il prima possibile, poiché i processi fungini hanno la capacità di progredire, evolvere ed irradiare rapidamente;
  • Infestazioni parassitarie Ci sono molti microrganismi patogeni (oltre a funghi e acari), che si sforzano anche di colpire il corpo umano, al fine di trovare il cibo lì per se stessi. E anche quei parassiti che sono localizzati direttamente negli organi interni, hanno un effetto dannoso sulla condizione della pelle. Se hai altre manifestazioni sintomatiche di tali disturbi, non esitare a contattare il medico appropriato;
  • Rosacea. La ragione per la comparsa di macchie rosse sotto il naso è spesso una malattia della pelle come la rosacea. Il suo problema principale è la difficoltà nella terapia. Se il punto rosso sul naso non passa, e oltre a cambiare l’ombra della pelle in una certa area di esso, rosso “Striature” – questo indica la presenza di questa malattia. La rosacea è caratterizzata da una violazione dell’integrità dei vasi più piccoli della pelle. Frodi, formano punti uniformi rossi con piccole sporgenze di un colore più luminoso. Ahimè, questo processo non può essere curato. Puoi solo rimuovere i capillari bruciati con un laser;
  • Altre malattie della pelle Provocare la presenza di macchie rosso può nasolabial triangolo e altre malattie dermatologiche – psoriasi, eczema, tigna, rosacea (teleagniektaziya), una dermatosi o eritroso;
  • Ipertensione. Nei pazienti maturi, la presenza di macchie rosse sul naso e sull’intero viso può indicare un cambiamento nella pressione sanguigna. E il colore della pelle può variare dal rosa pallido al bordeaux intenso. Fai attenzione a questo fatto! Tenere presente che l’ipertensione cronica non è solo una malattia spiacevole, ma anche molto grave che può provocare problemi di salute più gravi, fino a gravi patologie cardiovascolari;
  • Lo stress. E può essere nascosto, ad es. non il modo in cui lo rappresentavamo. Ad esempio, lo stress può verificarsi passando a una dieta diversa, cambiando il fuso orario, l’appuntamento di farmaci aggressivi, l’acclimatazione. In realtà, non hai mai provato alcuna tensione nervosa, ma c’è ancora stress, e spesso molto più intenso di quello che è “Ovvio”;
  • Squilibrio ormonale. Nelle donne, questo può accadere durante la gravidanza o in un determinato giorno del ciclo. Se in precedenza tali fenomeni non sono stati osservati, consultare un endocrinologo e un ginecologo. I problemi ormonali hanno la proprietà di comportare molti processi distruttivi contigui.

Cosa si può fare?

Se una macchia rossa sul naso o sotto di esso avvelena seriamente la tua vita, prova ad agire secondo il seguente schema:

Macchie rosse sul naso: come combattere e come eliminare?
  1. Eliminare il contatto con potenziali allergeni e osservare la reazione;
  2. Se sospetti una reazione fredda / calda, usa creme e lozioni nutrienti intense con un SPF alto;
  3. Consultare un medico per consulenza individuale (sempre in tutti i casi);
  4. Regola il tuo stile di vita e nutrizione;
  5. Abbandona le cattive abitudini e minimizza lo stress nella tua vita.

Lascia che la tua pelle brilli di salute dall’interno!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

2 + 1 =