Quali antibiotici sono accettabili in gravidanza? | pangudownloads.com
Sono mamma!

Quali antibiotici sono accettabili in gravidanza?

Qualsiasi medicina per la gravidanza è indesiderabile, e gli antibiotici - soprattutto. Colpiscono tutti gli organi e i sistemi, cambiano la composizione di sangue, linfa e altri fluidi fisiologici. Quando penetrato attraverso la barriera placentare può portare a cambiamenti nella formazione del feto, causare deviazioni nello sviluppo. Quindi perché le medicine così pericolose sono prescritte in un periodo così specifico per una donna?

Durante la gravidanza da un'infezione batterica una donna non è assicurata e può essere curata solo con l'aiuto di antibiotici. Il medico deve misurare il rischio per lo sviluppo del feto e il pericolo della malattia per le condizioni della donna quando prescrive il medicinale. Qui e nominare "Augmentin" durante la gravidanza, come uno dei farmaci più sicuri.

Antibiotico "Augmentin"

I costituenti principali del farmaco sono amoxicillina triidrato e clavulanato di potassio. È prodotto in compresse e in polvere per la preparazione di una sospensione.

Le indicazioni per il suo appuntamento sono malattie infettive:

  • apparato respiratorio - parte superiore e inferiore del tratto respiratorio;
  • urinaria;
  • organi ginecologici;
  • la pelle.
Quali antibiotici sono accettabili in gravidanza?

Viene anche usato dopo l'intervento chirurgico e quando si verifica un'infezione secondaria. La possibilità di abituarsi alla flora patogena è piuttosto bassa.

A causa di una vasta gamma di attività antibatterica, l'uso del farmaco "Augmentin" è giustificato anche nel caso in cui microrganismi patogeni secernono beta-lattamasi, che fornisce resistenza all'amoxicillina.

In combinazione con amoxicillina e acido clavulanico, il farmaco ha l'effetto desiderato.

Controindicazioni:

  • reazione individuale ai componenti - poiché l'amoxicillina è un derivato della serie delle penicilline, deve essere somministrata con cautela nei casi di intolleranza alla penicillina e alle cefalosporine;
  • ittero nell'anamnesi;
  • disfunzione epatica;
  • fenilchetonuria: una malattia genetica associata all'escrezione di fenilalanina;
  • compromissione della funzionalità renale;
  • età da bambini - fino a 3 mesi;
  • peso inferiore a 40 kg - per forme compresse.

Effetti collaterali:

Quali antibiotici sono accettabili in gravidanza?
  • dal tratto digestivo - vomito, nausea, indigestione - spesso;
  • dal lato del sistema nervoso - mal di testa, vertigini - raramente, in casi rari - convulsioni;
  • da parte del sistema ematopoietico - cambiamenti nella composizione del sangue, aumento della coagulabilità, diminuzione del numero dei globuli rossi - raramente - le reazioni sono nella maggior parte dei casi reversibili;
  • il sistema immunitario - shock anafilattico - in rari casi;
  • manifestazioni esterne - alveari, candidosi - spesso.

Una reazione indesiderata può verificarsi immediatamente durante la terapia o si verifica con accumulo graduale. Ci sono dati sul verificarsi di effetti collaterali diverse settimane dopo la fine del trattamento.

Sul fegato gli effetti collaterali sono reversibili, ma sono abbastanza gravi, quindi si raccomanda di somministrare agenti epatotossici insieme a questo antibiotico.

Aiuta a evitare effetti collaterali durante la regolazione del dosaggio del trattamento "Augmentin". In gravidanza, assumere il farmaco è possibile solo sotto la supervisione di un medico che deve - secondo il quadro clinico - ridurre o aumentare il dosaggio del farmaco.

Gravidanza e "Augmentin"

Quali antibiotici sono accettabili in gravidanza?

Gli studi sull'effetto del farmaco durante la gravidanza sono stati condotti su animali e non sono stati riscontrati effetti negativi sul feto di teratogenicità - non sono state riscontrate deviazioni nella formazione di sistemi di supporto vitale. Tuttavia, nelle donne che sono state trattate con "Augmentin", nel caso di parto pretermine, c'è stato un aumento del numero di coliti e enterocolite nei neonati. La nascita prematura con l'uso di un antibiotico non è collegata.

Ogni trimestre di gravidanza svolge un ruolo speciale nella formazione del feto. Nel primo, tutti i sistemi e gli organi di base sono posti, nel secondo - si formano, nel terzo - si sviluppano e iniziano a svolgere le loro funzioni.

"Augmentin" a gravidanza in 1 termine non sono nominati per evitare l'influenza negativa possibile delle componenti di base sull'organismo formato. "Augmentin" a gravidanza in 2 e 3 trimestre già nominano o nominano. Il dosaggio corretto aiuterà a evitare lo sviluppo di effetti collaterali.

Il solito ciclo di assunzione del farmaco va dai 5 ai 10 giorni. Assegna 625 g del farmaco 3 volte al giorno o 875 g al mattino e alla sera. Quando si consiglia la gravidanza di assumere una sospensione - 5 ml di una dose singola fino a 3 volte al giorno. Potrebbe essere necessario un dosaggio speciale - una dose del farmaco 1 volta al giorno.

Quali antibiotici sono accettabili in gravidanza?

Prima di cambiare la forma di dosaggio, il medico deve essere informato. Durante la gravidanza, può essere raccomandata un'altra forma di uso di droghe: una volta al giorno viene assunta una pillola e viene aggiunta una dose della sospensione calcolata individualmente.

Nonostante si consiglia di effettuare la sospensione ogni volta prima dell'uso, è possibile diluire il prodotto in anticipo e conservarlo in frigorifero in un contenitore chiuso per un massimo di 5 giorni.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento "Augmentin" porta a processi infiammatori secondari - candidosi e reazioni cutanee. Queste condizioni richiedono anche effetti terapeutici. Il medico decide se prescrivere farmaci che interrompano gli effetti collaterali di amoxicillina durante la gravidanza.

La correttezza della terapia selezionata conferma la condizione generale - dopo 2-3 giorni i sintomi dell'infezione batterica dovrebbero scomparire. Ma questo non significa che tu possa finire il trattamento. L'antibiotico dovrebbe essere bevuto completamente per distruggere completamente la flora patogena.

Questo è particolarmente importante in gravidanza. In condizioni favorevoli per se stessa, può causare un'epidemia ripetuta della malattia anche prima del parto o durante l'allattamento, e quindi di nuovo deve rischiare la salute del bambino.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

7 + 3 =