Segni dell'inizio delle lotte: quando andare in ospedale? | pangudownloads.com
Sono mamma!

Segni dell’inizio delle lotte: quando andare in ospedale?

Il problema principale per una donna incinta nella seconda metà della gravidanza è la data della nascita imminente. E soprattutto a questo riguardo, preoccupato per le future madri che partoriranno per la prima volta. Le giovani donne temono di non essere in grado di determinare l'inizio della nascita nel tempo.

Come determinare l'inizio dei combattimenti - impariamo le raccomandazioni di medici competenti e qualificati su questo argomento, che è rilevante per le future mamme.

Raccomandazioni generali

Segni dell'inizio delle lotte: quando andare in ospedale?

I ginecologi-ostetrici consigliano alle giovani donne che si preoccupano della data di inizio dell'attività lavorativa di preoccuparsi meno e, nelle ultime settimane di portare il feto, diventano più attente, ai cambiamenti che avvengono nel proprio organismo, nelle sue sensazioni.

Sarà utile imparare che l'organismo della futura madre inizia la preparazione attiva per il parto futuro approssimativamente dalla trentottesima settimana di gravidanza. Durante questo periodo, compaiono i primi segni (precursori) delle future nascite e una donna può sperimentare il primo, allenando le contrazioni muscolari.

Le contrazioni di questo tipo saranno irregolari e veloci: sarà sufficiente cambiare la posizione del corpo o sdraiarsi per riposare.

L'inizio delle lotte di allenamento nel primipara è di solito osservato per 7-5 giorni prima dell'inizio del travaglio. Preoccuparsi quando tali contrazioni uterine non sono necessarie, basta sapere che è il momento di riunirsi in ospedale. Dì i tuoi sentimenti anche a familiari e amici, il medico che conduce la gravidanza.

Attenzione per favore! Consultare immediatamente un medico ai primi segni di perdita o effusione di acqua fetale. Questo sintomo indica eloquentemente l'inizio della nascita prematura.

Se una donna impara a determinare le sensazioni del suo corpo durante l'allenamento delle contrazioni uterine, certamente non confonderà il momento in cui iniziano i veri combattimenti. Il loro segno principale è la ritmicità e la periodicità. Ad esempio, la riduzione stessa dura circa 20-25 secondi, quindi passa un intervallo di tempo di venti minuti e lo spasmo muscolare viene ripetuto. Si noti che l'intervallo di tempo per le vere battaglie è praticamente invariato. Con l'inizio di tali lotte, la futura mamma dovrebbe cercare urgentemente un aiuto medico, perché può iniziare il travaglio in qualsiasi momento.

Ora sai quando aspettarti l'inizio del travaglio e come distinguere il vero combattimento dall'allenamento, ma quali segni possono indicare una donna per l'inizio precoce del travaglio? Ne parleremo in dettaglio nella prossima sezione dell'articolo.

Sintomi che possono indicare un rapido insorgere di contrazioni uterine

Fare immediatamente una riserva: i seguenti precursori dell'inizio del travaglio nelle madri primipare inizieranno molto prima (in circa 7-8 giorni) rispetto alle donne che sono dovute alla seconda nascita. In secondariamente dando alla luce donne, i precursori si manifestano immediatamente prima del parto.

I sintomi dell'inizio delle contrazioni possono essere i seguenti:

Segni dell'inizio delle lotte: quando andare in ospedale?
  • Ci sarà un fenomeno che i medici chiamano "Flessione". È caratterizzato dall'ammorbidimento della parte inferiore dell'utero e dalla sua espansione e si verifica quando la testa del feto scende più in basso nella regione pelvica, preparandosi a nascere. Si noti che il corpo ha sperimentato un palcoscenico "Flessione" puoi farlo secondo i tuoi sentimenti: ad esempio, puoi sentire che non sei più disturbato dal bruciore di stomaco o che sei molto più facile da respirare. "Bending" si verifica circa tre o quattro settimane prima della data di nascita del bambino, ma se il parto è secondo o terzo, può essere osservato
    immediatamente prima dell'inizio del travaglio;
  • Una delle sensazioni che accompagnano l'inizio precoce del travaglio può essere una sindrome da dolore che verrà osservata nella regione pubica e nella schiena. La sindrome si manifesta perché la testa del bambino è bassa nella zona pelvica. In questo caso, una donna può essere osservata non solo sensazioni dolorose, ma anche frequente desiderio di urinare, gonfiore degli arti inferiori. Alleviare i sintomi possono esercizi speciali per le donne incinte;
  • Un precursore dell'approssimarsi della data di consegna può essere un cambiamento nello scarico vaginale: il loro numero aumenta, la selezione può cambiare il colore.

Nota: se lo scarico vaginale ha cambiato colore in un pallido rosato - non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ma se si osserva, assegnazione di colore giallo o con abbondante schiuma - rivolgersi urgentemente al medico. Tale scarica è più spesso un segno di infezione nel corpo.

Apparire prima della nascita di un combattimento, l'allenamento o le contrazioni di Braxton-Hicks possono ingannare una donna e spaventarla. In effetti, queste abbreviazioni sono la norma e aiutano l'utero ad allungare i muscoli al giusto grado in modo che il feto possa girarsi e prepararsi per la sua nascita. Anche a causa di queste contrazioni muscolari, il collo uterino si ammorbidisce e si apre.

Parlare dell'approccio del parto può cambiare nel comportamento di una donna, brividi e persino diarrea. Ma il principale segno dell'inizio precoce del travaglio è il vero lavoro.

Veri combattimenti

Il segno principale delle attuali contrazioni prenatali è l'apertura della cervice, che prima della consegna si trasforma in un processo permanente, così come la compressione-decompressione costante dell'utero. All'inizio tali movimenti dell'utero hanno un carattere irregolare (contrazioni di Braxton-Hicks), in seguito diventano sempre più prolungati e intensi.

Le giovani mamme in attesa si aspettano che i dolori con le contrazioni compaiano esclusivamente nell'addome inferiore, ma nella zona posteriore possono anche essere osservate sensazioni di presa. Se sei preoccupato per i gravi attacchi di mal di schiena e l'intervallo all'inizio di tali combattimenti insoliti - non più di cinque minuti, chiama un'ambulanza e preparati per l'ospedale.

Quando hai bisogno di andare urgentemente in ospedale

Segni dell'inizio delle lotte: quando andare in ospedale?

È necessario sapere che il periodo di contrazione iniziale può durare per molte ore. Se con queste manifestazioni di contrazione dell'utero ti senti normale, i dolori sono appena percettibili - puoi stare a casa e raccogliere tranquillamente "Valigia generica".

Se durante le contrazioni uterine sentite un forte dolore, o vengono osservati ogni cinque minuti, e la contrazione stessa dura per circa un minuto - la nascita inizierà presto e dovreste rapidamente passare sotto la supervisione dei medici.

Dovrebbe essere noto che dall'inizio del travaglio durante il secondo parto fino alla nascita del bambino, può trascorrere pochissimo tempo, perché i canali di nascita di una donna di seconda scelta sono già espansi e pronti per il passaggio rapido del feto lungo di essi.

Alcuni consigli più utili

Se dubiti della natura degli incontri, non esitare a contattare l'ospedale. Soprattutto questa raccomandazione sarà utile alle donne che diventeranno mamme per la prima volta: durante la prima gravidanza è facile confondere la natura delle contrazioni uterine, quindi è meglio essere proattivi.

Nell'ospedale di maternità sarai esaminato e condotto una serie di studi:

  • Misurare il livello del polso e della pressione sanguigna;
  • Monitora gli spasmi uterini, ascolta il polso fetale;
  • Sarà effettuato un esame ginecologico, in cui verrà valutato il grado di dilatazione cervicale.

Sulla base dei risultati delle procedure eseguite, potrebbe essere offerto di rimanere in ospedale o se i sintomi sono ancora falsi e la salute e la salute del feto saranno valutate come normali a casa.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

62 + = 70