Posso lavare la vernice dai miei capelli a casa con il burro? | pangudownloads.com
Bellezza e salute

Posso lavare la vernice dai miei capelli a casa con il burro?

Molto spesso, dopo aver dipinto i capelli, le donne rimangono insoddisfatte del colore che si ottiene dopo la colorazione. Le donne amano sperimentare con la loro bellezza per diventare più attraenti.

In caso di trucco selezionato senza successo, puoi semplicemente lavarlo via, ma con fili colorati la situazione è più complicata. Per questi scopi, è possibile utilizzare componenti chimici speciali, procedure nel salone o rimedi popolari.

L'olio per capelli è un rimedio universale

Posso lavare la vernice dai miei capelli a casa con il burro?

Il numero uno significa lavare la vernice dai capelli è olio. Questa sostanza nutre le radici, stimola i follicoli piliferi per la crescita, cioè nel complesso le maschere antiolio sono utili per il cuoio capelluto. E per lavare la vernice, è possibile utilizzare qualsiasi set di oli semplici: vegetale, rotella o oliva.

È possibile lavare la tintura per i capelli se è di origine naturale: henné, basma, ecc.? Non solo è possibile, ma è anche necessario per coloro che aspirano alla chiarificazione naturale dei riccioli.

Dopo la maschera con olio per un po ', è consigliabile lavare la testa con lo shampoo con proteine.

Che tipo di olio posso usare?

Poiché le maschere per l'olio non sono adatte per tutte le donne, mescolare accuratamente le sostanze per il substrato:

  • verdure, ricino, bardana - oli che lavano perfettamente i capelli dai capelli, se sono mescolati in proporzioni uguali secondo l'arte. cucchiai di ciascuno;
  • 3 tuorli in combinazione con 3-4 st. cucchiai di olio di ricino;
  • un cucchiaio di oliva.

Ricette con oli

Il lavaggio dei capelli dai capelli con olio è molto efficace e nella gente è fissato da diverse ricette semplici.

Posso lavare la vernice dai miei capelli a casa con il burro?
  1. Prendere un bicchiere di qualsiasi prodotto a base di olio e scioglierlo 30 g di grasso di maiale. Se non c'è grasso, usa la margarina. La maschera deve essere calda, ma non calda, in modo da non bruciare la pelle. Applicare un pennello di consistenza, distribuendo uniformemente la lunghezza dei trefoli. Riscalda la testa con un tappo di plastica e mantienila per mezz'ora, poi lava la testa con lo shampoo.
  2. La seconda ricetta è interessante con la sua miscelazione di tre tipi di oli in uno. La composizione e il contenuto di grassi ricordano la bardana. Nella soluzione di olio per l'effetto migliore, aggiungere una piccola crema per le mani idratante unta. Prova a scaldare la maschera con un asciugacapelli, ma non in una modalità calda. Proprio come il precedente, la maschera viene lasciato acceso per mezz'ora, ma la seconda maschera con tre oli sono molto più facili da lavare via la vernice, si schiarisce i capelli e li nutre. Se lo si desidera, può essere ripetuto 12 ore dopo la prima procedura.
  3. Per i proprietari di riccioli leggeri e la rimozione di vernice scura, la ruota è perfetta. L'olio di ricino è noto per le sue proprietà medicinali, è spesso usato in prodotti medicinali, a scopo cosmetico per rinforzare la pelle, le unghie e i capelli. La maschera all'olio di ricino rimuove perfettamente la tonalità scura indesiderata e restituisce un naturale colore marrone chiaro. Per la maschera, prendi tre tuorli e mescolali con quattro cucchiai di burro. Applicare sui capelli, strofinare bene nelle radici della testa. Dopodiché, scalda la testa con un asciugamano. Per il riscaldamento, non usare l'asciugacapelli, perché i tuorli possono arricciarsi sui capelli e dare un risultato indesiderato.
  4. Mescola molto bene e ravviva l'olio di girasole e lo yogurt grasso. Il Kefir o il latte cagliato dovrebbero essere circa un litro, e il burro intero è un cucchiaio. È meglio aggiungere olio al kefir riscaldato. Mescola la miscela con molta attenzione nelle radici e distribuiscila lungo la lunghezza. Isolare la vostra testa è molto stretto, in primo luogo, in modo da non sentirsi a disagio quando lo yogurt è fresco, e in secondo luogo, che nessun liquido che fuoriesce da sotto il tappo e non macchia i vestiti. Tenere la maschera per circa un'ora, perché la durata del prodotto lattiero-caseario sui capelli è più lunga rispetto all'olio. Risciacquare anche molto attentamente, non lasciare arricciature. Per sbarazzarsi di indesiderabili kefir odore lattico, si raccomanda di sciacquare il brodo camomilla testa, acido acetico o acqua limone.

Non abbiate fretta di correre al salone da un cosmetologo, se vi trovate di fronte al problema dell'ombra indesiderata sui vostri capelli. Naturalmente, le procedure del salone comportano l'applicazione di una composizione chimica speciale che aiuterà a ripristinare la tonalità naturale alla volta. Ma a causa di questa procedura, i capelli possono indebolirsi, perdere la loro apparenza precedente, cadere, abbattere.

E il vantaggio delle maschere casalinghe è che non solo rimuovono la vernice, ma rafforzano e ripristinano anche i capelli, che è semplicemente necessario dopo la colorazione.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

+ 48 = 58