Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini? | pangudownloads.com
Bellezza e salute

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?

Il controllo del fondo quasi sempre implica l’oftalmoscopia. Perché è condotto? Questo metodo di esame può rivelare una varietà di malattie e patologie. Molti disturbi sono rivelati proprio grazie a questo metodo, perché sono gli organi della vista che colpiscono principalmente, ad esempio, il diabete mellito, l’insufficienza renale, l’ipertensione, la sifilide, la tubercolosi, ecc.

Perché e quando controllano il fondo?

Tale procedura dovrebbe essere eseguita periodicamente anche se non ci sono problemi di visione. Ciò è particolarmente necessario per le donne in gravidanza, perché sono a rischio di sviluppare malattie, che possono essere rilevate con l’aiuto dell’oftalmoscopia. Inoltre, sono necessari esami regolari per l’oculista per le persone affette da diabete e altre patologie che influiscono negativamente sulla retina dell’occhio.

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?

La retina può essere influenzata da infiammazione o retinopatia (patologia non infiammatoria). Ad esempio, nei diabetici il più delle volte sorge questo secondo stato. Il fondo oculare soffre di un aneurisma, poiché le navi perdono parzialmente la capacità di espansione. Di conseguenza, la vista di una persona si deteriora. Per controllare il fondo è necessario e in modo che non si verifichi alcun distacco della retina. Questa patologia non è accompagnata da sintomi spiacevoli, ma altera significativamente la visione.

Di solito questa condizione patologica è manifestata dal sudario e dalla nebbia davanti agli occhi. L’oftalmoscopia consente di identificare questo problema negli adulti e nei bambini, perché l’irregolarità della retina indica esattamente questo.

Questo metodo di diagnosi consente di identificare le malattie del sistema di visione, in particolare la retina, a causa della predisposizione genetica. Sistema di visione. La retina in questo caso viene distrutta gradualmente, in essa si accumula il pigmento. Quest’ultimo fenomeno è un sintomo della cosiddetta cecità notturna. Quando si verificano tali violazioni, è obbligatorio visitare l’oculista.

In che modo gli oftalmologi controllano il fondo?

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?

Questa procedura è abbastanza semplice. Per entrambi gli adulti e i bambini questo processo
quasi lo stesso.

Come regola generale, durante la ricerca utilizzare un dispositivo speciale – un oftalmoscopio – uno specchio rotondo concavo, che ha un piccolo foro al centro.

Attraverso quest’ultimo passa uno stretto raggio di luce, che consente di visualizzare il fondo attraverso l’allievo. A volte, prima della procedura, è necessario gocciolare negli occhi le droghe speciali che dilatano la pupilla.

L’allargamento di quest’ultimo consente una visione migliore del fondo, poiché è visibile un’area più ampia. In molte cliniche private, questo esame viene effettuato utilizzando un oftalmoscopio elettronico con una sorgente di luce integrata (alogena).

Come fanno i medici a controllare il fondo negli adulti?

La procedura può essere di due tipi: diretta e inversa.

Entrambi questi metodi hanno le loro caratteristiche, quindi molto spesso devono essere utilizzati in tandem.

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?
  1. L’oftalmoscopia diretta ci consente di considerare le principali aree del fondo e, di conseguenza,
    patologie di quelli;
  2. Reverse o indiretto: una rapida panoramica di tutte le aree. Perché i risultati dello studio siano più accurati, viene utilizzata la tecnologia di Vodovozov (uso di raggi multicolori);
  3. La biomicroscopia è un metodo di indagine che utilizza una sorgente di luce a fessura;
  4. L’oftalmoscopia laser è un metodo più moderno, caratterizzato da affidabilità. Il più delle volte, la necessità di utilizzare un laser si manifesta in pazienti con ridotta trasparenza della lente e del corpo vitreo. Lo svantaggio di questo metodo è l’alto costo, così come l’immagine monocromatica.

Come controllare il fondo nei neonati e nei bambini più grandi

Effettuare la procedura per i bambini è piena di difficoltà, poiché i bambini non possono controllare i loro riflessi e, di conseguenza, chiudere gli occhi, proteggendoli dalla luce. Ecco perché i bambini prima della procedura, è necessario gocciolare nell’occhio la soluzione di gomatropina (1%), mentre fissa la loro testa. Se il bambino continua a rovinare gli occhi, il medico è costretto a usare la palpebra. Di solito ai bambini più grandi viene chiesto di mettere a fuoco gli occhi su un oggetto o un giocattolo.

Il fondo oculare nei bambini differisce da quello negli adulti. Normalmente è colorato di giallo chiaro, non ha un riflesso maculare, il disco del nervo ottico ha un contorno chiaro, un colore rosa pallido con un deflusso grigiastro. Quest’ultimo viene preservato insieme alla depigmentazione di alcune zone del fondo prima di raggiungere il bambino di 2 anni.

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?

Nei bambini che hanno sofferto l’asfissia alla nascita, si osservano piccole emorragie irregolari.

Si dissolvono intorno al sesto giorno di vita, se si trovano lungo le areole. Le emorragie preretiniche sono osservate molto più a lungo e, inoltre, possono verificarsi ripetutamente.

Se il medico durante l’esame scopre il pallore del disco, specialmente le metà temporali, c’è un’atrofia del nervo ottico.


Questa patologia è accompagnata da un restringimento delle arterie e profili chiari dei confini nervosi. In presenza di lipoidi cerebrali nell’area della macula, appare una macchia rosso scuro. Dopo aver controllato la visione del bambino, può essere miope per un po ‘. Questo è un fenomeno abbastanza normale, che scomparirà dopo che il corpo ha ritirato il farmaco che dilata la pupilla.

Controindicazioni all’oftalmoscopia

Come ogni altra procedura medica, il controllo del fondo ha le sue controindicazioni. Di norma, l’evento è vietato a coloro che soffrono di malattie accompagnate da lacrimazione e fotofobia. Queste due condizioni non consentono uno studio normale, rendendo difficile l’esame. Esiste una categoria di pazienti con alunni stretti che non possono essere espansi anche con l’aiuto di farmaci. In tali situazioni, la procedura è inefficace e quasi inutile.

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?

In alcuni casi, questo metodo di diagnosi è vietato per le persone con malattie cardiache e vascolari.
Per questo motivo, prima di andare dall’oculista, si consiglia di visitare un cardiologo. Lo studio è indesiderabile da eseguire con patologico “Tenuta di” pupilla (miosi).

Inoltre, la mancanza di trasparenza della lente e del corpo vitreo può essere un ostacolo per la diagnosi.

Le controindicazioni di cui sopra non sono categoriali, perché il danno diretto dalla procedura non è applicato a nessuno. Anche un malato può normalmente trasportare una sorgente di luce a fascio stretto.

Dove posso controllare il fondo

La procedura viene eseguita sia in cliniche private che in istituzioni mediche pubbliche. In una normale clinica ambulatoriale sono necessarie solo una mappa medica e la direzione dell’oculista. Nei centri medici privati, di regola, non è richiesta la documentazione.

Come controllano il fondo negli adulti e nei bambini?

Di regola, in oftalmoscopia occorrono persone con determinati problemi del sistema di visione. Tuttavia, si raccomanda di condurlo e persone sane, in quanto consente di identificare molte malattie nelle prime fasi del loro sviluppo.

Ad esempio, in alcune patologie, incluso il diabete mellito di cui sopra, possono essere identificate con precisione con l’aiuto di un esame così semplice. Il fondo oculare può indicare lo sviluppo del diabete mellito in un momento in cui le analisi del sangue mostrano una norma.

Come puoi vedere, è necessario esaminare periodicamente il fondo per diagnosticare ed evitare problemi nel tempo.

Previous PostNext Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

+ 32 = 39

Adblock
detector